The Place di Paolo Genovese.

The Place di Paolo Genovese, con un Valerio Mastrandrea in splendida forma; Alba Rohrwacher, attrice del nostro cinema più colto; Sabrina Ferilli, in un ruolo apparentemente piccolo, che alla fine si rivela qualcosa di più, e altri attori tutti bravissimi in un film che rappresenta la vita. Meccanica, banale, in cui gli esseri umani in fondo sono tutti uguali, anche se diversi, tutti prevedibili, anche se originali. Il film vola alto, e si possono aprire molti discorsi filosofici, o anche più terra terra.