Chi siamo

Ciao, siamo Elle e Alli, da qualche anno condividiamo orto, passioni, casa in palude e vita, e dal 1 gennaio 2018 li condividiamo anche con te in questo sito dedicato. Adesso ci presentiamo a turno, da bravi bambini.

Elle e Alli: prima metà.

Elle nell'orto 2017 (Elle e Alli)Io sono Elle, coltivo l’orto e lo racconto in parole povere, così anche altre comuni mortali possono imparare a fare l’orto gradualmente, nei ritagli di tempo, senza soffocare nei paroloni tecnici e nella chimica del terreno. Facendo l’orto ho imparato che le basi teoriche sono importanti, sì, ma se non hai le piante sotto il naso non ti servono a niente. E che non ha senso coltivare ortaggi “facili” se quando li devi mangiare ti dai malata. Non facile, ma almeno meno difficile, è coltivare ortaggi che piacciono così tanto che le difficoltà diventano sfide, o al massimo buoni propositi per l’anno nuovo. In fondo non è solo per passare il tempo con un ortaggio simpatico, è anche per mangiarlo.

A proposito di mangiare ortaggi simpatici: nel mio orto i prodotti chimici hanno divieto d’accesso, non farei mai un torto simile alle mie piantine, né lo farei a me e ad Alli che le mangiamo. Gli ortaggi brutti ma sani sono anche ortaggi più lenti, seguono il ritmo della natura e ti lasciano tutto il tempo di imparare, e di osservare le api e le coccinelle che sicuramente arriveranno. Sarà anche un’aiuolina, la tua, ma penserai di essere in piena campagna. Questi ritmi languidi una volta a settimana secondo me non sono male, al giorno d’oggi.

Unisciti a me.

Anche tu hai voglia di qualcosa di nuovo senza stravolgere la tua vita; sei annoiata dalle solite cose, ma pensi che un passatempo deve essere anche utile? Ti piace la natura e ti piacciono le verdure, e pensi che l’orto sia un bel passatempo ma non sei capace; o hai poco tempo, poco spazio, pochi soldi? Vieni con me nell’Orto di Elle e Alli, così vediamo insieme come coltivare solo gli ortaggi che ci piacciono, quando ci piace e come ci piace.

Intanto adesso:

L’altra metà di Elle e Alli.

Alli critico rock a 360° (Elle e Alli)Ciao, qui l’Alligatore, io principalmente scrivo di musica italiana indipendente. Lo faccio dal 2003 sul sito di Smemoranda, poi su IL BLOG DELL’ALLIGATORE dal 2007, e nel corso degli anni ho collaborato e collaboro con Frigidaire e Il Nuovo Male, con I Think Magazine e sono da alcuni anni tra i giurati del prestigioso Premio Tenco. Qui continuerò a scrivere di musica, ma anche di film e fumetti, proporrò interviste in diretta a musicanti e a qualche scrittore e/o fumettista di “cultura rock”. Scrivendo sul web ho conosciuto tante belle persone, artisti e non: musicanti, scrittori, fumettisti, amici e compagni di strada (e anche una compagna, Elle) e li ospiterò ancora in questo nostro portale, un portale di colture bio e cultura rock, argomenti che secondo noi vanno a braccetto.

…e non mordo.

Hai voglia di parlarne, vuoi raccontare i tuoi gusti, le tue passioni, la tua visione rock ed ecologista? Vieni a trovarmi nell’Orto di Elle e Alli, ne vedremo (e ascolteremo) delle belle.

Adesso invece: