Tutti i film

Questi sono i film visti al cinema nel 2018, dal più recente (per noi) al primo, con i nostri rispettivi voti: da una a cinque pere per Alli da una a cinque mele per Elle. A fine anno la lista si sposterà in un post dedicato, che potrete trovare sotto l’etichetta film 2018 assieme alle recensioni, e qui troveranno posto i film dell’anno successivo. Se un titolo è di colore diverso significa che potete cliccarci sopra per leggere la recensione che abbiamo scritto (più spesso Alli, raramente Elle).

1 frutto = film bruttissimo, 5 frutti = film bellissimo

Buon cinema a tutti!

titolo di regista

Loro 2 di Paolo Sorrentino =  3 mele, 4 pere e mezzo

Loro 1 di Paolo Sorrentino =  3 mele, 4 pere

Resina di Renzo Carbonera (TFF 2018) =  3 mele, 4 pere

Señorita Maria. La falda de la montaña di Ruben Mendoza (TFF 2018) =  4 mele, 4 pere

Taming Winter di Andrea Arena (TFF 2018) =  3 mele e mezzo, 4 pere

Iceman di Felix Randau =  1 mele, 3 pere

The end of snow di Morgan Heim (TFF 2018) =  3 mele, 3 pere

Psycho vertical di Jen Randall (TFF 2018) =  1 mele, 1 pere

The frozen Road di Ben Page (TFF 2018) =  3 mele, 3 pere e mezzo

Das versunkene Dorf di Georg Lembergh (TFF 2018) =  4 mele, 4 pere e mezzo

Kamchtka Bears. Life begins di Irina Zhuravleva e Vladislav Grishin (TFF 2018) =  4 mele, 5 pere

Living with wildlife di Leanne Allison (TFF 2018) =  3 mele, 3 pere

Nowhere/Now here di Alvi Pakarinen (TFF 2018) = 3 mele, 3 pere e mezzo

Mountain di Jennifer Peedom (TFF 2018) =  3 mele, 3 pere

Uruca II di Erick Grigorovksi (TFF 2018) = 3 mele, 5 pere

Aisthan di Kevin Kok (TFF 2018) = 2 mele, 2 pere e mezzo

Finale ’68. Di pietre, pionieri, di macchia e altipiani (Italia 2018) di Gabriele Canu (TFF 2018) = 4 mele, 4 pere

Tonya di Craig Gillespie = 4 mele, 3 pere e mezzo

Poesia senza fine di Alejandro Jodorowski = 5 mele, 5 pere

Ready Player One di Steven Spielberg = 3 mele, 3 pere

La forma dell’acqua di G. Del Toro = 3 mele, 4 pere

Lady Bird di G. Gerwig = 3 mele, 4 pere

Il filo nascosto di Paul Thomas Anderson = 4 mele, 4 pere

Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino = 5 mele, 5 pere

The Post di Steven Spielberg = 4 mele, 4 pere

L’ora più buia di Joe Wright = 2 mele, 2 pere

Made in Italy di Luciano Ligabue = 1 mela, 3 pere

Ella & John – The Leisure Seeker di Paolo Virzì = 5 mele, 4 pere

Tre manifesti a Ebbing, Missouri di Martin McDonagh = 5 mele, 4 pere

Tutti i soldi del mondo di Ridley Scott = 3 mele, 3 pere e mezzo