Ci sei anche tu, bene bene.

Insomma, ti sei iscritta o iscritto a Lettere dall’orto. L’hai fatto.
No, davvero, grazie.
Ora che queste email di clicca qua e clicca là sono finite, ti aspettano le Lettere vere, ma prima vogliamo dirti

benvenuta o benvenuto

Se hai scelto di ricevere solo i post dal blog, la mail che te li consegna arriva entro 24 ore dalla pubblicazione; di solito il lunedì e il giovedì. Non riceverai il promemoria che ti avvisa dell’intervista in diretta, cioè il post ti arriva a intervista già iniziata o addirittura finita.
Se invece hai scelto di ricevere la newsletter ogni quattordici giorni, riceverai ogni tanto un promemoria la mattina, che ti avvisa che la sera alle 21:30 ci sarà sul blog un’intervista in diretta. Ma soprattutto una nostra Lettera ogni quattordici giorni con:

  • approfondimenti legati all’orto o alla cultura,
  • pdf utili per organizzare il lavoro dell’orto,
  • novità in anteprima,
  • suggerimenti per l’orto o informazioni su eventi musicali di cui siamo a conoscenza.

Inoltre:

  • fra le novità in anteprima sono incluse le nuove pagine di Non è tutta campagna e A scuola con Elle, cioè verrai avvisata quando le pubblicheremo;
  • riceverai una mail quando Matilde sarà pronta per l’adozione;
  • saprai quando sono online nuovi pdf scaricabili gratuitamente, di solito abbinati a un post sul blog (forse ti sei iscritta proprio così?), ma disponibili solo per le iscritte;
  • saprai anche se e quando ci saranno i pdf a pagamento, e in questo caso riceverai uno sconto da usare per comprarli.

Ma soprattutto:

uno dei vantaggi più grandi per chi si iscrive è quello di ricevere il link e la password per l’orto segreto, aspettalo con la prossima mail, che dovrebbe arrivarti entro 24 ore dalla tua iscrizione.
Bene, l’entusiasmo è alle stelle, ma se hai altri dieci minuti usali per iniziare a curiosare nel sito, per leggere qualche post del blog o qualche intervista dell’Alligatore.

Buona lettura
e
buona permanenza nell’Orto!

 

Importantissimo!

Una nuova legge o regolamento sul trattamento dei dati impone che newsletter e promemoria o consigli per gli acquisti vengano mandati solo a chi dà il consenso esplicito all’uso dei dati (nel tuo caso: il tuo nome senza cognome e il tuo indirizzo email). Se iscrivendoti alla newsletter o ai post dal blog hai negato il consenso, cioè se alla domanda “ci dai il permesso di usare i tuoi dati” hai risposto “no”… visualizzi questa pagina e ricevi tutte le mail di ringraziamento, forse, ma non riceverai nessun post dal blog, nessuna newsletter e nessuna chiave dell’orto segreto con tutti i pdf. Se vuoi ricevere tutto quello che hai scelto, devi darci il permesso esplicito di usare i tuoi dati (cioè nome e indirizzo email). Non fa una piega.